Introduction: ARDUINO – GIOCO DI LUCI

Buongiorno a tutti,

in questo progetto ho realizzato un semplice gioco di memoria basato su luci e suoni. Ci sono 4 luci colorate (rossa, blu, verde e gialla) e ad ognuna è assegnato un diverso suono. Il gioco ci propone una sequenza sempre più lunga di luci (e rispettivi suoni). Terminata la sequenza noi dobbiamo ricordarla e riprodurla.

Per questo progetto sono necessari:
-Il microcontrollore Arduino Uno

-6 LED Colorati (2 Rossi, 2 Verdi, 1 blu e 1 giallo).

-6 resistenze da 220 ohm

-4 interruttori a pressione

-4 resistenza da 10 kilo ohm

-1 piezo

-1 servomotore

-1 condensatore

-1 cavo USB A – USB b (per collegare il microcontrollore al PC)

-1 breadboard non troppo piccola (per fare tutti i collegamenti senza dover saldare i cavi)

-cavetteria in abbondanza-scotch (per fissare il servomotore), carta e matita (per disegnare il segnapunti).

La parte più difficile nel progetto sta in realtà nella progettazione e nella scrittura dello sketch (il codice sorgente necessario a farlo funzionare). Infatti il funzionamento di LED e pulsanti diventa banale dopo pochi progetti, l’utilizzo delpiezo e del servomotore è un poco più complesso ma non particolarmente difficile.

I led vanno collegati ciascuno ad un piedino digitale del microcontrollore, controllando l’uscita di energia dal piedino si controllano i LED, e a terra utilizzando una resistenza da 220 Ohm.Gli interruttori a pressione vanno invece collegati all’alimentazione direttamente e a terra utilizzando una resistenza da 10 Kilo Ohm, è poi necessario collegare un cavo ad un ingresso del microcontrollore inserendolo tra uno dei piedini dell’interruttore e la resistenza, in questo modo quando l’interruttore è premuto il piedino del microcontrollore può rilevare la tensione.Il collegamento del piezo è semplicissimo, un piedino va collegato direttamente a massa e l’altro ad uno dei piedini digitali del microcontrollore.Il servomotore è, se vogliamo, il più difficile da collegare. è dotato di 3 cavi, quello nero va collegato a massa, quello rosso all’alimentazione e quello bianco ad un piedino del microcontrollore per comandarlo. E’ importante inserire nel circuito anche un condensatore per evitare cadute di tensione dovute all’elevato assorbimento energetico del motore.

Ora arriva la parte più difficile: bisogna programmare il funzionamento del dispositivo che abbiamo appena costruito.

Il codice sorgente lo potete trovare qui

Comments

About This Instructable

111views

1favorite

License:

More by Zamein:Tutorial Arduino - Web Server InterattivoTutorial Arduino - Programmare Un Web ServerIMPIANTO INTERVENTO AUTOMATICO IN CASO DI EMERGENZA FALLA – BY DAVIDE CALVO
Add instructable to: