Introduction: Raspberry Pi Playstation

Una seconda versione di Playstation, ma stavolta senza schermo. Una versione semplificata al massimo. Se avete una vecchia playstation che non funziona più, è l'occasione giusta per ridarle nuova vita. Logicamente con hardware Raspberry e SO retropie.

Step 1: Primo Passo

Logicamente dopo aver svuotato del vecchio hardware la vostra playstation, serve un raspberry 2 o 3 e qualcosa di aggiuntivo. Un doppio convertitore per joypad playstation che trasforma e adatta i vecchi pad in versione usb. Un lettore usb di memory card SD o MicroSD con adattatore, dei cavetti prolunga usb, un alimentatore 5V 2,5A possibilmente quello certificato raspberry. Ne ho provati svariati e di varie marche, ma quello che risulta più stabile senza cali di tensione o disturbi risulta quello certificato dallo staff di raspberry pi.

Step 2: Costruzione

Come evidenziato dalle foto, l'alimentatore verrà smontato della scocca e montato nella cover playstation, recuperando l'interruttore originale. Il rimanente spazio è dedicato al solo montaggio del raspberry con i relativi collegamenti. Una porta usb viene usata per la conversione e il riutilizzo dei pad originali. Due porte usb vengono portate sul frontale per eventuali altri tipi di pad, bluetooth o wifi. L'ultima porta viene adattata come lettore di memory esterne per l'inserimento dei giochi. Nel mio caso una card lexar 64Gb 300x classe 10 formattata in fat32 per motivi di compatibilità con i sistemi windows e linux. Raspberry monta invece sempre una Lexar classe 10 ma da 32Gb per altri software e giochi. Sulla card esterna vengono montate le iso dei giochi psx a noi più cari. Ho preferito questo montaggio per un rapido cambio di giochi senza smontare la playstation. In questa versione non ho montato l'hardisk per rendere il tutto più semplice, rapido ed economico. Ovviamente le iso sono tratte da giochi originali in mio possesso per motivi di copyright. In un altra foto si vedono le fibre ottiche usate per portare gli status led sul frontale della scocca. Le fibre sono tre, una è l'accensione di raspberry (led rosso), uno è lo status di caricamento di raspberry (led verde) e la terza fibra porta lo status led del lerrore di card esterno montato nella parte superiore della scocca.

Step 3: Conclusione

Dalle foto si vede il posizionamento delle prese frontali e posteriori. Sul frontale due porte pad originali e due usb e a lato le tre fibre ottiche per la visione dello status raspberry e card sd. Sul retro ho montato una doppia uscita per video/audio. Una classica presa scart con audio stereo analogico e video composito per tv vecchio tipo e una porta hdmi per tv recenti. A lato si vede la porta della 220v di alimentazione di rete e l'entrata della sd per i giochi.

Ricapitolando il materiale da usare:

Una scocca psx verniciata e svuotata.

Raspberry pi 2 o 3

Alimentatore 5V 2,5A

Adattatore pad psx to usb

Prolunghe usb

Fibra ottica circa 50cm

Lettore Sd card usb

Presa scart

Vernici e lacca trasparente Plasticvel.

Cavetti microusb di buona qualità

Prolunga hdmi

Cavo audio/video con jack 3,5mm raspberry compatibile.

Comments

About This Instructable

286views

8favorites

License:

More by LinoL9:Power supply - Alimentatore Regolabile 1,5/20vRaspberry Pi PlaystationRaspberry Pi Tablet Console
Add instructable to: