Controllo Motore Stepper Con Drivemall

Introduction: Controllo Motore Stepper Con Drivemall

Controlliamo un motore Stepper con una board Arduino

Questo tutorial è valido sia se utilizziamo l'Arduino e sia utilizzando la Drivemall Board

di seguito il link per la realizzazione della Drivermall.

Il vantaggio di preferire il Drivemall alla classica scheda Arduino è quello di ridurre la complessità delle connessioni portando ad un setup più ordinato. Tuttavia, questo è opzionale: tutti i risultati sono ancora validi con la scheda arduino, una breadboard e abbastanza jumper dupont per i collegamenti.

Step 1: Di Cosa Abbiamo Bisogno

- Minicontroller per Arduino

- Cavetti

- Motore Stepper

- Un Driver L298N o un A4988 (Sono utilizzabili molti driver)

Step 2: Come Funziona Un Motore Stepper E Perché Usiamo Un Driver

Un motore stepper è essenzialmente costituito da due bobine che devono essere opportunamente alimentate (figura 1), se il motore viene alimentato con un movimento sbagliato può provocare un cortocircuito verso GND.

Ad ogni passo il motore gira ad un angolo ben noto che di solito è indicato dal produttore come 1,8 °, quindi sono necessari 200 passi per fare un giro completo.

Chiariamo perché abbiamo bisogno di un driver invece di collegare lo stepper direttamente al microcontrollore.

I driver consentono di eseguire la scansione dei passaggi perché un microcontrollore non è in grado di caricare le bobine all'interno del motore stepper.

Esistono due tipi di driver per motori stepper sul mercato:

  • Driver classici L298 o ULN2003 un doppio H-bridge in cui la logica per alimentare le singole fasi risiede nel codice;
  • Driver moderni A4988 o drv8825 in cui parte della logica risiede nell'azionamento.

L'A4988 per funzionare in ingresso prevede un'abilitazione e due pin, uno per la direzione e l'altro per il numero di passi, oltre all'alimentazione.

Step 3: Connessioni

Come primo approccio ai motori passo-passo abbiamo scelto di utilizzare il driver ULN2003.

Tre pulsanti per il controllo del motore sono collegati ad Arduino con una resistenza collegata a GND.

Colleghiamo il motore all'ULN secondo lo schema in figura 2, L'Arduino è collegato al driver con i pin 8 9 10 e 11.

Step 4: Firmware E Controlling

Qui trovi un firmware di base per il controllo del motore stepper. In questo caso speciale
Il bottom su:

  • il pin A0 viene utilizzato per la direzione positiva e l'arresto
  • il pin A1 viene utilizzato per la direzione negativa e l'arresto
  • il pin A2 serve per confermare e metterlo in moto secondo la direzione del pulsante precedentemente premuto

il numero di passi per ciclo è impostato a 20 questo significa che il programma eseguirà 10 cicli per fare un giro completo del motore.

Step 5: Disclaim

Questo tutorial è stato prodotto nell'ambito del progetto Makerspace for Inclusion, cofinanziato dal Programma Erasmus + della Commissione Europea.

Il progetto mira a promuovere una forma di educazione informale come mezzo per favorire l'inclusione sociale dei giovani, l'educazione informale come si può trovare all'interno dei makerspace.

Questo tutorial riflette solo le opinioni degli autori e la Commissione Europea non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in esso contenute.

Be the First to Share

    Recommendations

    • Fandom Contest

      Fandom Contest
    • Fruit and Veggies Speed Challenge

      Fruit and Veggies Speed Challenge
    • First Time Author Contest

      First Time Author Contest

    Comments