loading

Il Progetto consiste nella costruzione di un pannello solare termico, cosiddetto collettore termico che sfrutta il calore del sole per produrre acqua calda sanitaria per uso domestico.

Il tutto consiste in un tubo in politilene da irrigazione nero dal diametro 20 mm e con resistenza pn10.

Il tubo è lungo 50 metri ed arrotolato in modo da prendere lo spazio utile da racchiuderlo in un contenitore in legno.

Il tubo viene arrotolato e fissato tramite fascette da elettricista e fil di ferro.

Alla fine vengono due ciambelle.

Step 1: Creazione Del Contenitore in Legno

il contenitore in legno ha la funzione di rendere più efficiente il progetto e con una lastra di vetro montata di sopra alla fine, il progetto crea un effetto serra e manterrà il calore all'interno del contenitore anche con poco irraggiamento.

Lo scopo è catturare e mantenere il più possibile questo calore.

Il contenitore in legno viene assemblato con viti e alla fine inserisco pure della colla per legno per tappare fessure più grandi in modo da isolare il più possibile l'interno con l'esterno.

Il tutto è costruito su misura per contenere le due ciambelle di gomma.

Step 2: Protezione Del Legno Con Impregnante E Vernici

Visto che il pannello di legno sarà posizionato sul tetto, esposto agli agenti atmosferici, il legno viene trattato con prodotti impregnanti per renderlo più resistente al sole e all'acqua, magari più impermeabile.

Viene impregnato diverse volte per renderlo più protetto.

Step 3: Rivestimento Interno Con Lastra Zincata

All'interno del pannello viene messo uno strato di foglio di catrame per isolare il legno dal contatto diretto ed evitare dispersioni di calore con l'esterno.

Sopra il foglio di catrame isolante, viene posato un foglio di lamiera zincata che farà da contatto diretto col tubo arrotolato ed ha lo scopo di riscaldarsi ed accumulare il calore solare.

Per rendere l'accumulo di calore ancora più efficace, la lamiera viene verniciata di nero.

Step 4: Posizionamento E Fissaggio Del Tubo

Dopo avere fatto asciugare la vernice nera, si passa a posizionare il tubo all'interno del contenitore di legno.

Il tubo viene fissato tramite bacchette di alluminio o di lamiere di ferro, rimaste dai tagli precedenti.

Inoltre le lamiere e le bacchette di alluminio tendono a riscaldarsi e ad assorbire più calore possibile trasferendolo al tubo pieno di acqua.

quindi oltre ad avere la funzione di tenere fermo il tubo, lo riscalda.

Da prove effettuate, risulta che le lamiere che tendono fissato il tubo, riscaldano fortemente se lasciati al sole.

Step 5: Collegamento Con L'impianto Di Casa

Dopo avere posizionato sul tetto il pannello, lo collego all'impianto dell'acqua calda di casa.

in ingresso entra l'acqua fredda che uscirà calda e si immette nella rete dell'acqua sanitaria calda per casa.

Essendo molto pesante il pannello, il vetro viene montato sul tetto stesso.

Dalle prove effettuate l'acqua per la doccia arriva ad essere molto calda ( ho misurato valori di 80 gradi dentro i pannello) e mi evita di accendere la caldaia con evidente risparmio per le mie bollette di energia.

Il sistema è dotato di un termostato digitale con sonda termica posizionata all'interno del pannello e precisamente in contatto diretto con la serpentina del tubo nero.

Il termostato digitale controlla l'apertura o la chiusura delle elettrovalvole il tutto per automatizzare l'impianto di casa.

Racchiudendo tutto con un vetro e del silicone, il calore all'interno del pannello sarà maggiore anche grazie alle lamiere in ferro e verniciate di nero.

<p>bello, bravissimo, l'unic rischio &egrave; quello di scottarsi con l'acqua troppo calda! </p>

About This Instructable

1,619views

14favorites

More by gianlucaeffe:Pannello Solare termico Orologio da tavolo a forma di bomba Caricabatteria di emergenza USB 5 V power bank 
Add instructable to: